Lo Stato di Grazia non mi molla più.

Mancando poche settimane al parto, avrei immaginato di non soffrire più degli annessi & connessi dello Stato di Grazia di tua sorella.  Invece, non solo sono tutti presenti  all’appello, ma se ne è aggiunto un altro: un autodiagnosticato Tunnel Carpale. Ali mortxxxi!  Fonte per la diagnosi,  il solito Google, che se da un lato sai benissimo quanto possa essere pericoloso, in quanto basta un click in più e ti ritrovi una malattia terminale, dall’altro temi che sia la stessa fonte di molti dottori. Per cui…

Ora io dico, visto che a parte il vomito li ho avuti tutti sti sintomi dell’Annunciazione, e visto che non gioco certamente a tennis, nè ho in mano il mouse per 12 ore (o forse si, perchè il lavoro della blogger che non ha ancora successo planetario è super impegnativo) c’era bisogno anche di questo? Da dove se ne è uscito?

Sono sempre più una morta di sonno. Una DDWW (Dead Woman Sleep Walking). E non importa se mi faccio nove ore di fila a letto, la mattina vorrei che arrivasse dopo 24 ore al quadrato. Sono arrivata a pensare Ti prego T2, esci presto, che devo dormire!

Sorridevo ancora ignara dei sintomi che mi aspettavano dietro l'angolo!

Sorridevo ancora ignara dei sintomi che mi aspettavano dietro l’angolo!

E siccome qui non si scherza, e con il sonno in perenne carenza ancora di meno, si è aggiunto un ulteriore elemento di disturbo: l’apparecchio ortodontico. E’ davvero una storia lunga, che merita rispetto e minuti di silenzio, ma che conservo per il mio romanzo di formazione. Vi basti sapere che, per un’incomprensibile causa (a casa mia si dice Mi hanno tirato i piedi, cioè qualcuno mi vuole male e mi porta sfiga), i miei Durbans che denti!, hanno necessitato improvvisamente di una correzione. Sigh and Sic!  Dopo alcuni mesi di quello fisso, oggi la dentista mi ha consegnato il mio nuovo amico di insonnia, il mobile. Fastidiso come ti aspetti possa esserlo solo il tampone vagino-rettale. Solo che quest’ultimo fa paura più a dirlo che a farlo, e dura solo due minuti. Del primo, invece, non si sa bene la durata, ed è un elemento da repertorio che gli assiro-babilonesi  si rifiutavano di metterlo perchè retrò. Meno male che c’è Malika Ayane, confido mi faccia compagnia lei.

Io mi aspettavo che: dopo l’estate più calda del mondo; la rottura di due condizionatori ed un ventilatore nelle summer nights hot; l’assalto delle zanzare tigri immuni dall’idrorepellente per dinosauri; la vista passiva delle vostre bellissime vacanze al mare di 3 mesi, mentre io ero qui a schiattare; l’orecchio pulsante e quello squillante (il destro con la fanfara, il sinistro con il fischio per tenere il tempo) avessi terminato con le stigmate dell’attesa. Invece ora anche il tunnel carpale  e l’apparecchio 2014-2015!

Ma siccome sono un’inguaribile romantica, mi aspetto di recuperare dopo. Mi aspetto, dalle uniche 2 opzioni possibili del post partum, di ricevere la ricompensa.

  1. Non dormo nulla. Sono in crisi. Se la restituisco entro un mese, mi danno un buono spendibile entro un anno?
  2. E’ bravissima. Sono fortunata. Sono tornata in forma come non lo sono mai stata. Grandi dormite e cotillon.

E’ inutile dire che pretendo la seconda! E che cà!

ps.  Gli amici di Fb si sentono soli. E mettiglielo un like sulla pg!

-19

Comments

comments

Previous Post Next Post

8 Comments

  • Reply Marica settembre 9, 2015 at 1:48 pm

    Io ti auguro che dorma, ma tanto per prevenire ogni evenienza, ora fai scorta. 😉

    • Reply Stato di grazia a chi? settembre 9, 2015 at 3:12 pm

      Magari, recupero nella prossima vita…. davvero mi sveglio sempre in debito di sonno, ma perché???

  • Reply Vale settembre 9, 2015 at 2:01 pm

    Mamma mia!! E ” ke de’?!!”. Qualcosa, oltre al vomito,pero’direi che ti manca!!! La scialorrea… Solo chi l ha provata davvero puo’ capire!! Ovviamente non potevano toccare tutte a te.. Un abbraccio!!

  • Reply Concetta settembre 9, 2015 at 6:30 pm

    Speriamo che sia una bimba tipologia “magna&dorme” così sei a posto.
    Ma ti avviso, sono una razza molto rara.
    Baci

  • Reply Madre Denaturata settembre 15, 2015 at 11:11 am

    Nel dubbio, leggiti Tracy Hoggs e i suoi consigli per il sonno, a me ha salvato la vita! (dopo due mesi, all’inizio di dormire non se ne parla..)

  • Rispondi

    You Might Also Like