Che Mamma sei

Elenco non esaustivo, ma solo esemplificativo, delle Mamme in circolazione.

Mamme Fanatiche.

Sono in tiro già in gravidanza. Si sparano foto come fossero Demi Moore, ai tempi d’oro. Si preparano un borsone del parto, che manco un make up artist. Le Belle dell’ospedale, hai visto mai improvvisassero una sfilata, all’ultimo. Si racconta, e non è una battuta, sia stata avvistata una donna in perizoma, in zona parto.

Mamme Social.

Finalmente è giunto il loro momento: hanno figli da mostrare. Far vedere come sono belli i propri figli mentre mangiano, camminano, fanno la cacca, usano lo smartphone a 6 mesi, è per loro una missione. Postano foto quando manco dovrebbero essere scattate le foto. Forse sono le uniche che si realizzano con la maternità. Bastando i like sotto le foto ed i video dei figli, a renderle donne felici.

Mamme Ciaciotte. Mamme Fitness.

Ciaciotte, dalle mie parti, vuol dire grasse. Sono le mamme che, con la scusa del figlio, ingrassano o semplicemente non dimagriscono. Io le adoro. Sono le mie preferite. Forse perché anche io non ho perso i chili che dovevo. Le fitness sono quelle che tornano in forma come manco a 16 anni: visi smunti e pancie piatte. Al posto della pancia, hanno gli addominali di Schwarzenegger nei film degli 80/90.  Le ammiro. Ma non posso essere nel loro club. A me,  gli addominali non li hanno mai montati.

Mamme finte Sfigate.

Dicono di non dormire da anni, di non avere il tempo di lavarsi i capelli, di non avere più una vita sociale. Eppure palesano tutto il contrario. Mai una borsa sotto gli occhi, ma parecchie sotto l’avambraccio, nelle foto che le ritraggono durante le loro uscite, con capelli fighi in situazioni fighe. Sotto le foto, perché come le mamme social vivono di immagine, hanno commenti delle tante mamme che le adorano, che vorrebbero essere come loro. In pratica, nessuna ci è cascata alla storia che sono sfigate.

Mamme, sinceramente, Sfigate.

Vestite come avessero appena partorito, nonostante i figli camminino da soli. Colorito bianco come Casper il fantasma. Hanno problemi comuni, da mamme comuni.  Ma si sentono sole, perché la maggior parte delle mamme non ci vogliono pensare, vogliono aspirare. Prima o poi torneranno persone, ma se lo devono segnare su un foglio di carta, sennò se lo scordano.

Mamme che sanno tutto loro.

Non si sa come sia possibile, ma già prima di diventare mamme, sapevano tutto. Consigliavano pure alle estranee. Capirai, ora. Più figli hanno, più sono sagge, ma la loro sapienza viene dal dna. Sanno perché Esistono. Manco hai aperto bocca e loro hanno già capito quello che volevi dire, hanno la certezza che sia una cazzata e hanno già il consiglio adatto.

E Tu, che mamma sei?

Comments

comments

Previous Post Next Post

No Comments

Rispondi

You Might Also Like