Gepo & Le Mamme: L’importanza di stare in Gruppo

Non immaginate, dal titolo, che vi stia proponendo una setta o una mandria di panze e passeggini che formano un club esclusivo. Un club che mette da parte chi mamma non è. Le mamme che parlano solo tra loro escludendo amiche, sorelle e colleghe che di figli non ne hanno, non fanno proprio per me.

Detto questo, credo anche che sia importante, soprattutto al primo figlio, stare in compagnia di chi sta facendo il nostro stesso percorso. E’ importante, almeno per me lo è stato, un continuo confronto con mamme allo stesso stadio. Persone che hanno i nostri stessi dubbi e che non prendano per pazze chi chatta con loro alle prime doglie. Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale.

Soprattutto al primo figlio, dalla gravidanza ai primi anni di vita, è tutta una grande scoperta. Un’ immensa sfida e tanta fatica. Non credo dipenda dall’età della mamma o dal nostro carattere. Il fatto è semplice: l’impatto con il primo figlio è disarmante. Trovare qualcuno che ci faccia sentire “normali” di fronte ai tanti dubbi, non può che farci bene!

Io, ad esempio, ho frequentato un bellissimo corso preparto, che mi ha permesso di creare un ottimo rapporto con future mamme. Mamme che, tutt’ora, sono un continuo confronto e stimolo. Ho frequentato anche un corso di yoga per donne in gravidanza, che mi faceva sentire parte di un gruppo.

Per questo motivo, a dicembre, ho accettato volentieri l’invito di Gepo. Gepo, Gruppo Educazione Pediatrica Ostetrica, è uno storico gruppo di Milano. Nasce nel 1978 da un’ostetrica svedese. E’ un luogo per le mamme, dove incontrarsi, conoscersi, confrontarsi. Gepo offre una serie di servizi che vanno dalla medicina preventiva, alle consulenze di ginecologia, pediatria e pedagogia. E’ un posto in cui si lavoro attorno alla figura della famiglia. Dal momento della gravidanza al periodo successivo.

L'importanza delle ostetriche L'importanza delle Ostetriche

Una cosa che mi è piaciuta moltissimo, novità del 2017, è il trattamento con le campane tibetane per sostenere psicologicamente e fisicamente le neo mamme nel post parto. L’ho provato personalmente e devo dire che, ragazze mie, è stato bellissimo, nonostante il post parto io lo abbia superato da un bel pò!

Trattamento con campane tibetane nel post partoTrattamento Campane Tibetane post parto

Da Gepo si possono trovare ancora tanti altri servizi, dalla Mammaginnastica (corso preparto dalla 20° settimana di gestazione sino al 4° mese di vita del bimbo) al Fotonascita (un reportage fotografico per immortalare i primi momenti di vita del bambino).

Maternità: le foto alle mamme e ai bambini

Ecco, quello che vi consiglio è di trovare il Vostro Gruppo. Un Gruppo fatto di mamme come voi. Un luogo dove sentirvi capite, sostenute, aiutate. Un gruppo che faccia sempre il tifo per voi…dalla gravidanza a quando i figli andranno all’università!

ps. Se hai trovato utile questo post, metti un bel LIKE alla mia pagina di FB. Che le campane tibetane siano con te!

Comments

comments

Previous Post Next Post

No Comments

Rispondi

You Might Also Like