mamme al ristorante. patatine fritte

Le 10 cose che le mamme invidiano alle altre donne

Lo so, fare figli non ce l’ha prescritto il medico. Ed è vero, spesso, ci sfugge la bellezza del momento e non capiamo quanto siamo fortunate. Infine, avete ragione, noi mamme ci lamentiamo spesso. Troppo. Però, fatemelo dire, ci sono cose che invidiamo a chi non ha figli, di tanto in tanto.

Ovviamente, ci saranno pure cose che le donne senza figli ci invidiano, ma escludo che siano le occhiaie e fare la cacca con il piccolo pubblico che ci tira i pantaloni del pigiama.

Il seguente elenco, puramente esemplificativo, è riferito a chi ha figli piccoli. Per le altre, nutro la speranza di una vita migliore.

Ecco le 10 cose che le mamme invidiano alle altre donne 

Se volete aggiungerne qualcuna, fate pure.

 

  1. Viaggiare. Ok, non che prima prendessimo l’aereo come delle hostess, però i nostri we erano fatti di altro, rispetto a guardare la vetrina del supermercato accanto al portone
  2. Il punto vita. Si dimagrisce, si pesa come prima (e non capita a tutte), ma la vita – in tutti i sensi- come prima non torna più
  3. Cinemino dell’ultimo minuto. Devi stare con il rosario in mano, per riuscire a finire una puntata di Netflix, il cinema non è più pervenuto
  4. Patatine del McDonald’s & simili. Se ti giri un attimo, sei finita. Come pure le tue patatine
  5. Fare la cacca in santa pace. Ci credi solo se lo provi
  6. Avere fazzoletti dentro i pacchetti. E’ un mistero l’attrazione che hanno i bambini verso i fazzoletti, la stanno studiano al Cnr
  7. Conoscere il proprio aspetto. Lo specchio, nelle nostre case, è appeso così, come fosse un quadro. Nessuna mamma lo usa. Poi, si specchia dentro la vetrina del supermercato di cui sopra, e sviene
  8. Borse a mano. Le uniche borse sono quelle sotto gli occhi e quella della spesa (se ti dai alla bella vita!)
  9. Vedere un tg. La tv la possiamo accedere solo per vedere Peppa Pig o i Super Pigiamini. Non solo perchè vige una feroce dittatura ma anche perché, con i programmi che ci sono, ad un bambino gli viene un colpo
  10. Avere la casa in disordine. Sì, non vi parrà vero, ma io invidio anche quella. Il disordine è normale, è sano e, secondo alcuni studi, pure creativo. Vivere in una casa con l’aspetto, perpetuo, di un luogo devastato da spietati rapinatori a mano armata, no, quello no. 
Facebook Comments
Previous Post Next Post

1 Comment

  • Reply mamma avvocato marzo 20, 2018 at 7:35 pm

    Eh già! Tutto vero!!!

  • Leave a Reply

    You Might Also Like