Latte di proseguimento. Latte crescita più indicato rispetto al latte vaccino

Alimentazione e Bambini: la prima grande scelta fatta per il loro futuro

Essere genitori è una gioia immensa, ma anche una grande responsabilità. Quel minuscolo esserino, che ci consegnano fra le braccia, per moltissimo tempo, dipenderà da noi. Per lui faremo scelte, prenderemo decisioni. E, da quelle, dipenderà il suo futuro. La prima fra tutte: la corretta alimentazione.

Quale scuola. Quale sport. Come curarlo. Dove vivere. Sono tutte decisioni importanti nella sua vita, ma, la prima, riguarda la corretta nutrizione.

Può sembrare semplice, ma non lo è. Tra noi mamme, spesso, ci scorniamo  su questo tema. Non la pensiamo tutte nello stesso modo. 

Per Allegra e Clara, io faccio così: ogni volta che ho un dubbio, chiamo la pediatra.

Il confronto con le altre mamme è importante, ma non può mai sostituire l’esperienza e la professionalità di un pediatra.

L’importanza della giusta alimentazione 

La dieta alimentare influisce sull’accrescimento fisico, lo sviluppo neuropsicologico e il mantenimento dello stato di salute. Come nutriamo, nei primi 1000 giorni di vita, i nostri figli, è determinante.In età adulta, diabete , ipertensione, obesità, possono nascere da una nutrizione non corretta.

Il Latte Materno

L’ho detto tante volte, io non ho allattato. Ma non perché non ci credessi. L’ Omg lo dice: sino 6° mese, si consiglia l’allattamento esclusivo al seno, per poi proseguire il più a lungo possibile.

Se il latte non c’è. Se non te la senti. I sensi di colpa

I sensi di colpa: pare li abbiano inventati per noi mamme! Soprattutto in tema di allattamento. Il mio consiglio è spazzarli via, non permettere che possano sedimentare, crescere. A tutto c’è una soluzione.

Il Latte Crescita

La scienza viene in nostro soccorso, quando il latte manca, quando finisce, quando non riusciamo più.

Latte Crescita o Vaccino

Il ferro è fondamentale per il corretto sviluppo delle facoltà neuro-cognitive e la Vitamina D è importante per il normale sviluppo del sistema immunitario e osseo.  Il latte vaccino, con il triplo delle proteine rispetto al latte materno, è povero di ferro e di vitamina D ed è sconsigliato prima dei 12 mesi e preferibile solo dopo i 24. 

Per garantire un giusto apporto di proteine, calcio, vitamine meglio offrire un latte creato ad hoc, sempre su consiglio del  pediatra.

Latte Crescita Mellin

  • Dai 12 mesi: Latte Crescita 3  ->  con l’aggiunta di ferro, contribuisce al normale sviluppo cognitivo. Ogni tazza di latte da 250 ml apporta circa il 40% di ferro dell’assunzione adeguata giornaliera (Riferimento ai LARN 2014)
  • Dai 12 mesi ai 3 anni: Latte Crescita 3 Con Fibre  ->  aiuta ad integrare la dieta con fibre, ferro, calcio, vitamina D. Ogni tazza da 250 ml apporta circa il 30% di fibre dell’assunzione adeguata giornaliera (LARN 2014: assunzione adeguata giornaliera per un bambino di 2 anni)
  • Dai 2 ai 3 anni : Latte Crescita 4  ->arricchito di calcio e vitamina D, importanti per il sano sviluppo di ossa e denti.

Tutti i prodotti della gamma nascono dall’esperienza PreciNutri, l’esclusivo programma  Mellin, che ambisce alla Precisione Nutrizionale per rispondere alle esigenze specifiche di crescita del bambino.

#Mellin #sponsorizzatodamellin #generazionipiusane #mymellinblog #mellinlattecrescita

Post Sponsorizzato

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply

You Might Also Like