Il Villaggio di Natale Flover. A chi non ci va, niente regali!

Amate il Natale? Avete dei bambini o semplicemente vi piace andare per mercatini natalizi? Avete voglia di rinnovare le decorazioni e di scoprire le ultime tendenze natalizie? Apprezzate l’artigianato o semplicemente volete conoscere Babbo Natale?  Qui vi parlo de l Villaggio di Natale Flover, Bussolengo, a pochi passi da Verona, che fa per noi. E anche per me.

Sono stata invitata a vistare il Villaggio di Natale Flover, il primo Villaggio di Natale in Italia, oggi alla sua 22° edizione … bè … non avevo idea dell’ atmosfera nella quale sarei stata catapultata. Chi lo conosce sa di cosa parlo. Sarà l’età, o la splendida accoglienza riservatami, sarà che i mercatini di Natale mi piacciono un sacco ma mi emozionata un pò ed anche divertita parecchio. Grazie anche alla splendida accoglienza del presidente di Flover, Silvano Girelli.

Il Villaggio di Natale Flover è un luogo interamente dedicato al Natale (dei bambini e degli adulti): decorazioni, gastronomia, artigianato, spettacoli, laboratori e tutto il mondo di Babbo Natale. Quindicimila metri quadrati che, ogni anno, si rinnovano, introducono nuovi elementi affascinanti che lo rendono un luogo per tutte le età. 

C’è talmente tanto, che mi è impossibile raccontarvi tutto e non voglio essere responsabile del vostro astigmatismo da lettura post.

Per rendete l’idea, vi farò un piccolo elenco delle attrazioni principali, ma mi basterebbe scrivere le espressioni che ho usato, durante la mia visita:

  • Uhhhhh
  • No, ma che bello è
  • Vorrei comprare tutto
  • Se fosse venuta Allegra, sarebbe impazzita
  • Chi lo avrebbe mai immaginato
  • E’ stupendo
  • Già dobbiamo andare via? No, dai

 

Il Villaggio di Natale Flover, cosa c’è da vedere (e da vivere):

 

Il Quartier Generale di Babbo Natale

Una scenografia da parco divertimento. Un percorso che inizia con un elfo, incrocia una renna parlante, dopo la funivia, vi porta in un luogo magico con luci, suoni e neve. Ecco che si arriva al Quartier Generale di Babbo Natale, dove si smistano le letterine e si preparano i regali.

 

La Baita di Babbo Natale

Dolcissimi Elfi danno il benvenuto nella splendida baita.  Qui, Mamma Natale aiuta i bambini nella preparazione di un cibo magico, da dare alle renne per farle volare. Al termine della preparazione, Babbo Natale, seduto nella sua tipica poltrona, aspetterà i bambini per conoscerli e scattare foto insieme.

 

Teddy & Selfie (e Cena) con Babbo Natale

Per la gioia dei più piccoli, un tenero orsetto gira per il Villaggio di Natale, pronto a far affondare i bambini (e la sottoscritta) in morbidi abbracci. Mentre sarà possibile scattare altre foto con Babbo Natale, in un’altra splendida location (oltre la Baita). Le foto potranno essere stampate su magneti, nelle sfere e nelle waterball. Sarà possibile anche cenare in piena atmosfera natalizia, con consegna delle lettine a Babbo Natale.

Gli Artigiani

Il Villaggio di Natale Flover vanta la presenza di sapienti artigiani che realizzano oggetti unici e personalizzati. Dalla loro manualità e dalla loro tecnica antica si rimane ammaliati. Vederli realizzare le loro opere è un vero spettacolo. 

Pregiatissime le loro creazioni, come le palline di Natale personalizzate, dell’artigiana Daniela Macchiella.

Il Portico dei Presepi

Una vasta zona dedicata al presepe, dove trovare tutto l’indispensabile per la sua preparazione. Questa zona è arricchita dal grande presepe della Lessinia, realizzato da un maestro presesista. Ma non solo, ci sarà anche la possibilità di partecipare ad un corso per imparare a realizzare un presepe perfetto.

Flover Cafè e Cucina del Villaggio 

Oltre gli spettacoli, i laboratori, le decorazioni per la casa e per gli alberi di Natale (da quelle più classiche a quelle più glamour, da quelle più chic a quelle più originali), all’ampia varietà dell’oggettistica, degno di menzione è lo spazio dedicato alla cucina e alle prelibatezze natalizie.

E non solo per il cibo, i menù e i laboratori culinari (anche per i piccoli) ma per la scenografia. Vi sembrerà di mangiare in un posto magico, dove il tempo si è fermato, dopo avervi riportato alle calde e romantiche sensazioni del natale di quando eravate bambini.

Sino al 6 Gennaio, questo e molto altro (troppo – già ve lo dico- per i mariti che vi accompagneranno, qui si rischia il divorzio) è il Villaggio di Natale Flover. Un’esperienza natalizia da non perdere, per poter dire anche voi:

  • Uhhhhh
  • No, ma che bello è
  • Vorrei comprare tutto
  • Se fosse venuta Allegra, sarebbe impazzita
  • Chi lo avrebbe mai immaginato
  • E’ stupendo
  • Già dobbiamo andare via? No, dai

 

Post Sponsorizzato 

 

 

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply

You Might Also Like