Festeggiare battesimi e nascite con bomboniere unicorno

Bomboniere ad Unicorno per festeggiare battesimi o nascite

Dopo aver organizzato e festeggiato i battesimi di Allegra e di Clara, mi sono fatta l’idea del tipo di feste, di abbigliamento e bomboniere che mi piacciono di più. Dopo aver spulciato il più possibile, quando dovevo organizzare i miei, ho capito che bisogna puntare sulla freschezza, sulla leggerezza. Dalla location, al dress-code, sino alle bomboniere. E, in questo post, vi parlo proprio di bomboniere per i battesimi. Leggete sino alla fine, perché c’è un regalo per voi!

Ognuno ha i propri gusti, ed i miei partono da un presupposto: un battesimo non è un matrimonio. Ugualmente importante, ma profondamente diverso. Si festeggia una nuova vita. Si deve puntare alla freschezza, senza budget da capogiro o un numero eccessivo di invitati. Dall’abbigliamento dei bambini, alle bomboniere: tutto deve comunicare colore, gioia, semplicità e divertimento. 

Le bomboniere dei battesimi (come anche quelle per festeggiare le nascite) non devono costare un occhio della testa,  non devono rimanere chiuse in una vetrinetta ad invecchiare. 

Noi, per Clara, ad esempio, optammo, come bomboniera del battesimo, per dei magneti.  Confezionati molto bene, color pastello.  Calamite da frigo che ci faranno compagnia per tanto tempo. Serviranno a tener fermi foto o messaggi di famiglia. 

Le bomboniere a magnete, a calamita sono utili e sono anche belle.

Festeggiare battesimi e nascite con bomboniere unicorno

Se vi piace l’idea, impazzirete per le bomboniere ad unicorno. 

Bomboniere ad unicorno per battesimi o nascite. Le proposte di Nene Shop:

Bomboniera magnete ad unicorno, per tenere fermo ciò che la forza di gravità farebbe cadere giù!

Torta Bomboniera, composta da venti fette con sopra gli unicorni a magnete, ed un grande unicorno salvadanaio al centro. Perfette anche da portare in ufficio oltre che per la festa.

L’unicorno salvadanaio  può essere regalato anche come bomboniera singola. Ideale per piccoli risparmiatori.

Il portafoto ad unicorno, immancabile quando c’è un ricordo da immortalare e custodire.

Infine, se proprio l’unicorno vi piace a prescindere dalla sua funzione (e so che state facendo si con la testa) c’è anche quello sull’arcobaleno. Bomboniera da appoggio, per chi ha gusti più classici ma ama la moda del momento.

Festeggiare battesimi e nascite con bomboniere unicorno

Tutte le bomboniere del battesimo con gli unicorni sono realizzate con resina e includono sacchettini (o scatoline) in tulle, confetti e bigliettini personalizzati gratuitamente. Le bomboniere unicorno sono disponibili in rosa e in azzurro. 

Su Nene shop c’è ancora molto di più. Dalle occasioni speciali a ciò che serve ogni giorno alla mamma e al bambino. L’anno scorso vi ho racconto del suo kit nascita , dei body taglia unica 0-36 mesi e vi è piaciuto tutto moltissimo.

Come promesso, un regalo per voi:

  1. Il codice sconto, da inserire o nel carrello o nel checkout, STATODIGRAZIA10, per avere il 10% di sconto sull’acquisto di bomboniere nascite e battesimi.
  2. Un portafoto ad unicorno, in omaggio. Lasciate un commento, sul ricordo più dolce o divertente riguardante la nascita dei vostri bimbi (qui sotto, o sotto il post di fb o quello di instagram)  entro il 22 Febbraio. Tra i commenti, ne sceglierò uno e all’autore regalerò un portafoto ... per custodire quel ricordo raccontato, chissà!

 

Post sponsorizzato

Previous Post Next Post

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply Claudia Febbraio 13, 2019 at 8:31 am

    Cade a pennello! Devo iniziare ad organizzare il battesimo di Sabrina.
    Il ricordo più divertente? Nascita di Giorgio, appena uscito dal grembo materno…. pipì addosso all’ostetrica 🤣🤣🤣

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 13, 2019 at 8:33 am

      Povera ostetrica! Nooooooo….

  • Reply Sonia Febbraio 13, 2019 at 1:52 pm

    Io ho appena fatto il battesimo al mio secondogenito, completamento all’opposto del primo… Pochi invitati, outfit caxual riciclati 😁, bomboniere fatte da me. Solo sulla location non abbiamo badato a spese (la panza s’ha da riempì bene😜).
    Cmq belle feste, l’inesperienza ti porta a strafare ma con il senno del poi capisci che tante cose si potevano evitare.
    Ah…ho foto picche n he al fotografo che è stato sostituito da mia cugina (che come aggiunta al regalo mi sta confezionando anche l’album).
    What’s else?!
    Sonia EG Pesoli.

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 13, 2019 at 1:59 pm

      Concordo, il secondo battesimo è molto diverso dal primo. Quanto meno lo è stato anche per me. Bè, a questo punto, visto che hai raccontato un pò del battesimo, puoi raccontare qualcosa sulla nascita. Chissà che non possiate inserire, una delle foto scattate dalla cugina, dentro la cornice ad unicorno 😉

  • Reply Carmen Febbraio 13, 2019 at 9:19 pm

    Io nel lettino della sala travaglio, arriva l’infermiera per mettermi l’ago in vena e io:”Ahhhh, sta uscendo la testaaaaa!!!!” Lei spaventatissima che cerca aiuto e si giustifica:”È il mio primo parto!” e io rispondo:”Anche per me è il primo parto!” 😀

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 14, 2019 at 8:43 am

      Non voglio pensare come tu l’abbia presa… io sarei morta 😉

  • Reply Rita Febbraio 14, 2019 at 7:47 pm

    Ho appena scoperto il tuo blog, bello e divertente! Il battesimo è passato, ma mi piacciono gli unicorni. Ricordano i Miny Pony di quando ero piccola io! Credo piaceranno anche alla mia piccolina. Se ricevessi il porta foto, lo userei per metterci una bella foto di appena nata… una delle poche che ho, fatta da me dal letto (cesareo), perché il papà scattava e scattava ma non ne è venuta una buona!!!! Fortuna che le mamme pensano a tutto ah ah ah!

  • Reply Chiara Febbraio 15, 2019 at 2:25 am

    Il ricordo più bello?! Non ce n’è uno solo, ogni giorno mi regala grandi emozioni.. ma uno mi emoziona sempre: il parto, seppur difficile, doloroso, porterò sempre con me quel momento, il mio compagno e l’amore che mi ha dimostrato anche in quegli istanti, lo sguardo del mio bimbo appena nato..

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 19, 2019 at 8:57 pm

      Bello!

  • Reply Niky Febbraio 15, 2019 at 2:07 pm

    Entrambi i parti emozionanti e diversi per il secondo parto ricordo super veloce rispetto al primo e se non mi decidevo di andare in ospedale probabilmente partorivo a casa 🤦‍♀️😂 ma una delle tante cose belle è stato che alla nascita della mia bimba L Ostretica ha lasciato me e il padre due orette con lei sul mio petto a farci le coccole non è stata portata via per essere pesata , lavata eccet solo dopo passate le due orette arriva L ostetrica ci dice che ci aspettano al nido per lavarla ( per noi è stato bellissimo ) forse anche xke per il primo io non ho potuto stare con lui per delle mie complicanze ed è stato portato subito al nido e non ho potuto godermi il momento che tutte aspettiamo dopo la nascita ! Ma L importante che è andato tutto bene 🤗😍

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 19, 2019 at 8:56 pm

      Due esperienze simili alle mie!

  • Reply Caterina Febbraio 19, 2019 at 8:23 pm

    Primo parto per me super spaventata ed emozionata nello stesso tempo😍,il momento più bello è stato vedere la mia piccola principessa tra le mie braccia ricordo ancora che sono scoppiata a piangere e tremavo come una foglia per la forte emozione ricordo ancora il momento che ha iniziato a ciucciare non si staccava più dal seno ricordi bellissimi che porterò per sempre chiusi nel mio cuore ❤️………..P.S. Anch’io devo organizziare il battesimo,a beve pure,gli unicorni che ho visto bellissimi 🥰

    • Reply Stato di Grazia a Chi Febbraio 19, 2019 at 8:55 pm

      Sono contenta che ti piacciono …. approfitta del codice sconto, allora 😉

    Leave a Reply