Appassionati di mercatini di Natale, di decorazioni ed allestimenti natalizi? Il Villaggio di Natale Flover fa per noi!

Appassionati di mercatini di Natale, di decorazioni ed allestimenti natalizi? Questo è il nostro momento! Io sono stata al Villaggio di Natale Flover, anche quest’anno, e , come la prima volta, sono stata affascinata dalla sua magia, come fossi una bambina.

A Bussolengo, Verona, ho ritrovato l’atmosfera dei mercatini di Natale del nord Europa. Enormi bastoncini di zucchero, rossi e bianchi, all’entrata, un’immensa zona (in tutto parliamo di quindicimila metri quadrati, mica pizza e fichi) dedicata agli alberi di natale di tutti i generi, lucine, allestimenti, carion, trenini, e tutto lo scibile per decorare la casa oltre che l’albero. Una bottega natalizia dal profumo di cioccolata, cannella, zenzero. Un ristorante con le specialità tipiche, completamente immerso nei colori e nelle decorazioni natalizie.

La Casa di Babbo Natale, La Fabbrica dei giocattoli, Il Caricamento Slitta, il Trenino Express, La Baita del Villaggio, il Teatro del Villaggio. La Pista di Pattinaggio sul Ghiaccio e La Grotta dei Pupazzi di Neve, le due grandi novità di quest’anno, ancora, l’accensione spettacolare dell’albero di natale gigante, le postazioni fotografiche internamente caratterizzate dalla scenografia natalizia.

Devo continuare o ho reso l’idea?

Il Villaggio di Natale Flover è molto più un mercatino di Natale. E’ un luogo magico per i bambini e per gli adulti. Un posto che, vi prometto, non può deludere né lasciare indifferenti. 

L’anno scorso ne ho parlato in questo articolo che vi consiglio di leggere: Il Villaggio di Natale Flover, a chi non ci va, niente regali!

Al Villaggio Flover c’è ogni tipo di decorazione natalizia, dalla più classica e ricca a quella più originale, moderna e giocosa.

La quantità e la qualità degli addobbi è altissima e lascia a bocca aperta.

 

Per non parlare delle leccornie artigianali e non solo! Un paradiso per i golosi (io sono ingrassata solo guadare!).

 

In Italia non ci sono molti mercatini natalizi e, quelli che ci sono, ovviamente, sono all’aperto. L’‘Incanto di Natale Flover (che è diventato anche un libro di favole che Babbo Natale può autografare ai più piccoli) è quasi totalmente al coperto e questo consente di essere il posto ideale sempre, o quanto meno sino al sei gennaio, ultimo giorno di apertura.

 

 

 

Allora, siete pronti a far conoscere, al bambino che è in voi, Babbo Natale?

 

Se volete un’anticipazione, su instagram, trovate in evidenza le mie storie! Buon divertimento! 

 

Post Sponsorizzato

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply